40 studenti del [email protected] alla Luiss

luiss-telesia8 giugno 2012

foto album

 

Roma. L’anno scolastico è agli sgoccioli, il calore asfissiante. Sono i primi preludi d’estate. Più di 50 studenti del [email protected] si recano alla Luiss, per la giornata tematica di orientamento, accompagnati dalla prof.ssa Masotta e dai Maestri del Lavoro di Caserta, con Mauro Nemesio Rossi presidente e Giovanni Izzo Segretario. In mattinata l’arrivo al Campus di via Romania, con la visita ai dipartimenti di “Impresa e Management”, “Economia e Finanza” e “Scienze Politiche”.

Poi una breve lezione sulla Costituzione,  (gli emendamenti all’articolo uno)  con la presentazione delle attività promosse dal CeSAF, e i saluti di benvenuto di Carlo Di Palma responsabile dell’orientamento Luiss Guido Carli. Alle 12.30 c’è stato il pranzo in mensa, per testare a 360° gradi i servizi e l’ambiente dell’Università, in contatto diretto con gli allievi presenti. Alle 15 l’incontro in aula Chiesa con i Direttori dei Dipartimenti e l’illustrazione dell’offerta formativa; di seguito la spiegazione dei diversi corsi di Laurea, della Summer School di orientamento, delle modalità di ammissione con la conseguente simulazione dei test.

Obiettivo principale della Luiss è quello di formare la nuova classe dirigente, dove lo studente sia egli stesso parte attiva e non soltanto mero fruitore attraverso il tutorato; questo perché il raggiungimento delle aspirazioni professionali si muove di pari passo col bisogno di acquisire una precisa consapevolezza: quella secondo cui il percorso di studi all’università non è soltanto una parentesi di vita, scandita da lezioni e tomi, ma la vita stessa. Investire sulle proprie potenzialità significa quindi coltivarsi, e coltivare continuamente le proprie doti, allargando i propri interessi e le proprie inclinazioni.
Luiss, infatti, è anche concorsi letterari, mostre di fotografia, rappresentazioni teatrali di successo; il tutto per permettere allo studente di convertire le sue passioni in qualità concrete, che gli consentiranno di muoversi in campo professionale, con un occhio di riguardo alla competitività e alla cooperazione. Al termine della giornata la consegna del materiale informativo per conoscere al meglio il mondo della Libera Università Internazionale di Studi Sociali.

Un’esperienza sicuramente interessante e stimolante, formativa da tutti i punti di vista, per comprendere l’importanza di un’oculata scelta universitaria. Scegliere vuol dire orientare il senso della propria vita, è una tappa significativa e cruciale per il proprio futuro: l’importante è guardarsi intorno e avere la giusta consapevolezza su cosa fare. Un ringraziamento ai Maestri del Lavoro per la loro disponibilità, e un altro alla Scuola per le numerose iniziative intraprese quest’anno.
Un plauso anche ai ragazzi, per il loro impegno e la loro dedizione. “Puntate sempre in alto e non accontentatevi: continuate a scommettere sul vostro futuro, perché è da lì che arriveranno le soddisfazioni migliori”. Chi non lo fa, rischia di restare al capolinea.

luiss-telesia3

maestridellavoro
ll “Centro Studi e Alta Formazione Maestri del Lavoro d’Italia” in sigla “CeSAF MAESTRI DEL LAVORO” è legalmente costituito in associazione culturale, senza scopo di lucro. Cura e promuove la formazione dei Maestri del Lavoro aderenti e degli affiliati laici intesi come persone non insignite Stella al Merito, ma che perseguono gli stessi fini quali: favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e a diffondere i sani principi a esso connessi, così come richiesto dal decreto del ministero del lavoro firmato dal presidente della repubblica per l’assegnazione della Stella al Merito.

Comments are closed.

Papa Francesco ai Maestri del lavoro d’Italia, una lezione inascoltata

“È importante il contributo che, come Maestri del Lavoro d’Italia e seguendo diverse strade, avete portato alla crescita di un […]

La Matematica ed il Neoidealismo Gentiliano e Crociano

  di Marcello Pedone Nonostante vari segnali positivi degli ultimi tempi, non mancano occasioni in cui si può verificare che […]

Trilogia  sul linguaggio  seminario conclusivo al Manzoni di Caserta

Con una lezione storica sulla democrazia e la necessità di documentare in epoca contemporanea gli atti parlamentari e non solo, […]

Gli sceneggiati televisivi tra finzione e realtà

“Quand’era  ministro  Roberto Maroni  amava Caserta ed  anche la sua mozzarella, era convinto che bisognava debellare la malavita organizzata per  […]

il Generale Franco Angioni racconta Oriana Fallaci

SCUOLA 19 Febbraio 2015 Caserta – Oriana Fallaci raccontata dal generale Franco Angioni agli studenti del liceo Manzoni di Caserta. […]

Il filosofo Giuseppe Ferraro e la giornalista Francesca De Carolis al Liceo Manzoni di Caserta

CASERTA  – L’ergastolo  a vita è stato il tema affrontato da Giuseppe Ferraro professore di Filosofia della morale alla Federico […]

Presentato al cast dello spettacolo “la Signora delle Mele” il volume “Maestri del lavoro in camicia nera”

Presentare il lavoro di ricerca degli studenti del CeSAF sotto la guida del presidente Mauro Nemesio Rossi, concretizzato nel libro […]

Show Buttons
Hide Buttons

‘’Aquila non capit muscas’’