Il neo Questore di Caserta incontra una delegazione del CeSAF Maestri del Lavoro d’Italia

LUI_3829web

La questura di Caserta continuerà, come nella tradizione,   a  collaborare con il Centro Studi ed  Alta Formazione Maestri del lavoro d’Italia  per diffondere nelle scuole  i principi fondamentali del diritto al fine della crescita morale e  formativa delle nuove generazioni.

E’ quanto emerso dall’incontro con il neo questore di Caserta  Francesco Messina eduna delegazione degli insigniti della stella al merito del lavoro  .

“Innalzare il livello culturale e sociale  delle comunità è l’arma migliore per poter estirpare dal territorio  il seme della malavita organizzata – ha detto il questore Messina – nel Casertano ci sono questi presupposti più che in altre zone  di Italia che hanno gli stessi problemi. Nel ultimi anni in Terra di Lavoro si  sono fatti buoni progressi, è  necessario continuare su questa strada.  La vostra missione è degna di attenzione e va incentivata”

All’incontro erano presenti Silvana Virgilio  socia fondatrice del CeSAF, Giuseppe Izzo, segretario, Angelo Iovinella  esperto Cesaf  cad, Oreste Manzella ed inoltre  Luigi Ottaviano pianificazione aziendale e Franco Amato entrambi della delegazione  CeSAF di Napoli.

“E’  stata l’occasione – ha  detto il presidente della associazione  Mauro Nemesio Rossi  – per informare  il massimo responsabile dell’ordine pubblico delle iniziative realizzate con la polizia di stato negli anni passati  grazie ad una  intesa con il compianto capo della Polizia Antonio Mangannelli e che  intervenne nel lontano 28 ottobre del 2009 nell’auditorium di via Ceccano  per la giornata della Legalità  destinate alle scuole di ogni ordine e grado della nostra provincia.  Da allora  il questori di Caserta che si sono susseguiti hanno sempre trovato il modo di affiancare i nostri  maestri nelle conversazioni con gli studenti”

A dott Francesco Messina è stato regalato il libro  edito da Rubbettino, “Maestri del Lavoro in camicia nera” che percorre le tappe della onorificenza dal 1923 al 1943.

Il  “CeSAF maestri del lavoro”  nato  nel 2011  da una scissione dalla Federazione nazionale, è legalmente costituito in Ente culturale autonomo, senza scopo di lucro. Cura  e promuove lo studio e la formazione dei Maestri del Lavoro aderenti e degli affiliati laici,  cura  e promuovere lo studio e la formazione dei soci  per far meglio espletare il loro magistero  volto a favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e a diffondere i sani principi a esso connessi, così come richiesto dal decreto del ministero del lavoro firmato dal presidente della repubblica per l’assegnazione della Stella al Merito ai lavoratori che si siano prodigati per istruire e preparare le nuove generazioni nell’attività professionale.

I Maestri del Lavoro  del CeSAF si rivolgono sia agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado che  agli studenti universitari, al fine di favorire la loro preparazione, e l’ingresso nel mondo produttivo nonché orientarli verso un’alta professionalità nel rispetto della legalità e del buon vivere civile.

 

Caserta 25 febbraio 2015

maestridellavoro
ll “Centro Studi e Alta Formazione Maestri del Lavoro d’Italia” in sigla “CeSAF MAESTRI DEL LAVORO” è legalmente costituito in associazione culturale, senza scopo di lucro. Cura e promuove la formazione dei Maestri del Lavoro aderenti e degli affiliati laici intesi come persone non insignite Stella al Merito, ma che perseguono gli stessi fini quali: favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e a diffondere i sani principi a esso connessi, così come richiesto dal decreto del ministero del lavoro firmato dal presidente della repubblica per l’assegnazione della Stella al Merito.

Comments are closed.

Primo gennaio 2016: piccole e grandi illusioni

1° gennaio PICCOLE GRANDI ILLUSIONI! * Domani, l’Anno Nuovo muoverà i primi passi e si godrà il primo giorno della […]

Trilogia  sul linguaggio  seminario conclusivo al Manzoni di Caserta

Con una lezione storica sulla democrazia e la necessità di documentare in epoca contemporanea gli atti parlamentari e non solo, […]

Gli sceneggiati televisivi tra finzione e realtà

“Quand’era  ministro  Roberto Maroni  amava Caserta ed  anche la sua mozzarella, era convinto che bisognava debellare la malavita organizzata per  […]

il Generale Franco Angioni racconta Oriana Fallaci

SCUOLA 19 Febbraio 2015 Caserta – Oriana Fallaci raccontata dal generale Franco Angioni agli studenti del liceo Manzoni di Caserta. […]

Il filosofo Giuseppe Ferraro e la giornalista Francesca De Carolis al Liceo Manzoni di Caserta

CASERTA  – L’ergastolo  a vita è stato il tema affrontato da Giuseppe Ferraro professore di Filosofia della morale alla Federico […]

Presentato al cast dello spettacolo “la Signora delle Mele” il volume “Maestri del lavoro in camicia nera”

Presentare il lavoro di ricerca degli studenti del CeSAF sotto la guida del presidente Mauro Nemesio Rossi, concretizzato nel libro […]

Show Buttons
Hide Buttons

‘’Aquila non capit muscas’’