Una laurea triennale per il perito Industriale

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – “Orientamento, tutoraggio, tirocinio presso uno studio di un professionista”, nonché “formazione continua, ma soprattutto un percorso di laurea ritagliato sulla figura del perito industriale del domani”. Sono le finalità della prima Convenzione siglata tra il Consiglio nazionale dei periti industriali e l’Università degli studi di Perugia; l’intesa, si legge in una nota, permetterà ad ogni iscritto all’albo di “conseguire una laurea triennale in uno dei corsi in convenzione dell’area ingegneristica (civile, dell’informazione e industriale), ma anche a tutte le matricole, di frequentare un corso ‘ad hoc’ per la professione tecnica”. La formazione è “centrale” per l’avvenire di una professione “chiamata ad affrontare una domanda di servizi professionali sempre più qualificata”; difatti, secondo i dati elaborati dal Centro studi ‘Opificium’ dell’Ordine dei periti industriali, “sebbene la maggioranza delle imprese continui a richiedere per il tecnico di area ingegneristica un livello formativo pari al diploma superiore (56,6%), ben il 41,6% ricerca candidati che siano in possesso di un titolo di studio non inferiore alla laurea triennale”. Per il presidente della categoria, Giampiero Giovannetti, la convenzione punta a “definire un curriculum formativo che garantisca un livello di preparazione tecnica all’altezza dei tempi, oltre a indicare percorsi di formazione universitaria per i periti industriali che scelgono di laurearsi”. (ANSA).

maestridellavoro
ll “Centro Studi e Alta Formazione Maestri del Lavoro d’Italia” in sigla “CeSAF MAESTRI DEL LAVORO” è legalmente costituito in associazione culturale, senza scopo di lucro. Cura e promuove la formazione dei Maestri del Lavoro aderenti e degli affiliati laici intesi come persone non insignite Stella al Merito, ma che perseguono gli stessi fini quali: favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e a diffondere i sani principi a esso connessi, così come richiesto dal decreto del ministero del lavoro firmato dal presidente della repubblica per l’assegnazione della Stella al Merito.

Comments are closed.

Primo gennaio 2016: piccole e grandi illusioni

1° gennaio PICCOLE GRANDI ILLUSIONI! * Domani, l’Anno Nuovo muoverà i primi passi e si godrà il primo giorno della […]

Trilogia  sul linguaggio  seminario conclusivo al Manzoni di Caserta

Con una lezione storica sulla democrazia e la necessità di documentare in epoca contemporanea gli atti parlamentari e non solo, […]

Gli sceneggiati televisivi tra finzione e realtà

“Quand’era  ministro  Roberto Maroni  amava Caserta ed  anche la sua mozzarella, era convinto che bisognava debellare la malavita organizzata per  […]

il Generale Franco Angioni racconta Oriana Fallaci

SCUOLA 19 Febbraio 2015 Caserta – Oriana Fallaci raccontata dal generale Franco Angioni agli studenti del liceo Manzoni di Caserta. […]

Il filosofo Giuseppe Ferraro e la giornalista Francesca De Carolis al Liceo Manzoni di Caserta

CASERTA  – L’ergastolo  a vita è stato il tema affrontato da Giuseppe Ferraro professore di Filosofia della morale alla Federico […]

Presentato al cast dello spettacolo “la Signora delle Mele” il volume “Maestri del lavoro in camicia nera”

Presentare il lavoro di ricerca degli studenti del CeSAF sotto la guida del presidente Mauro Nemesio Rossi, concretizzato nel libro […]

Show Buttons
Hide Buttons

‘’Aquila non capit muscas’’