Studenti del Ferraris con l’eccellenza dei gruppi elettrogeni

Nell’ambito del ciclo di lezioni  con Il Centro Studi ed alta formazione studenti dell’ITIS Ferraris finalizzate all’alternanza scuola lavoro, hanno avuto un’aula privilegiata all’interno di una delle più qualificate aziende italiane: la COELMO spa. Un’eccellenza meridionale che realizza e progetta, fin dal 1946, gruppi Elettrogeni Industriali e Marini da 3 a 3000 kVA. Un’opportunità per arricchire un curriculum professionale in linea con quanto auspicato dalla legge 107 del 2015  identificata come “La buona scuola”.

Con tre stabilimenti produttivi, una gestione integrata della progettazione e della produzione, una vasta rete di distributori ed officine internazionali, la COELMO è in grado di produrre Gruppi Elettrogeni per qualsiasi tipo di applicazione e di fornire assistenza post vendita praticamente ovunque, in ogni momento.

Gli studenti hanno avuto la possibilità di verificare quanto le lezioni in presenza svolte presso il loro istituto dal Centro Studi ed alta formazione hanno loro insegnato in merito allo svolgimento  del ciclo produttivo e soprattutto nel modo di concepire il lavoro.  Nonché  le capacità e  che manager e quadri intermedi si aspettano dai nuovi assunti.

Un’azienda con un sistema di Gestione Certificato per la Qualità, l’Ambiente, la Sicurezza e la Responsabilità sociale, conforme alle norme UNI EN ISO 9001:08, 14001:2004, SA8000:08, OHSAS 18001:07, richiede una alta professionalità, capacità di lavorare il team e soprattutto la passione e l’attacamento ad un lavoro che se fatto bene da grandi soddisfazioni.

E’ noto che la COELMO riserva un costante investimento in ricerca industriale e tecnologica per sviluppare soluzioni innovative che combinano l’affidabilità delle fonti energetiche tradizionali con la sostenibilità delle energie rinnovabili. Il tutto finalizzato ad un ruolo di leadership ed acquisizioni di  importanti quote di mercato in diverse applicazioni, da quello telefonico a quello dell’estrazione petrolifera, dal supporto per le operazioni militari a quello per le organizzazioni umanitarie, dalle navi commerciali fino alle più sofisticate imbarcazioni da diporto.

“Nostra società  – ha spiegato la Cavaliere del lavoro Stefania Brancaccio  motore trainante  di tutta l’organizzazione  – Con quasi 70 anni di esperienza e numerosi progetti ultimati con successo, siamo in  grado di fornire un servizio completo di progettazione, realizzazione, project management, collaudo, installazione, messa in servizio, manutenzione programmata ed assistenza tecnica di Gruppi Elettrogeni, in diversi paesi del mondo. Nel realizzare prodotti di eccellenza,combiniamo  l’innovazione con l’esperienza di chi opera nel settore fin dall’inizio del secolo scorso. siamo profondamente convinti,  che il Capitale Umano è l’elemento più importante, senza il quale ogni migliore tecnologia appassirebbe al voltare di un giorno.

A voi giovani dico se pensate  di avere le caratteristiche di entusiasmo, impegno, costanza e creatività, saremo lieti di poter analizzare il vostro curriculum ed inserirlo nella nostra banca dati per offrirvi opportunità di lavoro futuro.”

Gli studenti erano accompagnati dai docenti Antonio Sacco referente per l’Alternanza scuola Lavoro del Ferraris di Marcianise e Stefano Verde per il CeSAF Maestri del lavoro il presidente Mauro Nemesio Rossi.

 

Di seguito gli stuenti selezionati in base al rendimento scolastico

 

N Cognome e nome Classe
1 Capasso Davide 4° I-C
2 Maietta Luigi 4° E
3 Merola Gabriele 4° Bt
4 Varletta Saverio 4° I-C
5 Minutolo Francesco 4° A
6 Romanucci Mattia 4° Bt
7 Tartaglione Paolo Giovanni 4° Bt
8 Pontillo Palys Massimo 4° Bt
9 Musone Domenico 4° I-C
10 Salzillo Antonio 4° Bt
11 Del Prete Claudio Bruno 4° E
12 Moliterni Rocco 4° Bt
13 Russo Giovanni Battista 4° I-C
14 D’Anna Pasquale 4° E
15 Mozzillo Vincenzo 4° I-C
16 Piccirillo Antimo 4° Bt
17 Letizia Giuseppe 4° A
18 Moretta Daniele 4° A
maestridellavoro
ll “Centro Studi e Alta Formazione Maestri del Lavoro d’Italia” in sigla “CeSAF MAESTRI DEL LAVORO” è legalmente costituito in associazione culturale, senza scopo di lucro. Cura e promuove la formazione dei Maestri del Lavoro aderenti e degli affiliati laici intesi come persone non insignite Stella al Merito, ma che perseguono gli stessi fini quali: favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e a diffondere i sani principi a esso connessi, così come richiesto dal decreto del ministero del lavoro firmato dal presidente della repubblica per l’assegnazione della Stella al Merito.

Comments are closed.

Primo gennaio 2016: piccole e grandi illusioni

1° gennaio PICCOLE GRANDI ILLUSIONI! * Domani, l’Anno Nuovo muoverà i primi passi e si godrà il primo giorno della […]

Trilogia  sul linguaggio  seminario conclusivo al Manzoni di Caserta

Con una lezione storica sulla democrazia e la necessità di documentare in epoca contemporanea gli atti parlamentari e non solo, […]

Gli sceneggiati televisivi tra finzione e realtà

“Quand’era  ministro  Roberto Maroni  amava Caserta ed  anche la sua mozzarella, era convinto che bisognava debellare la malavita organizzata per  […]

il Generale Franco Angioni racconta Oriana Fallaci

SCUOLA 19 Febbraio 2015 Caserta – Oriana Fallaci raccontata dal generale Franco Angioni agli studenti del liceo Manzoni di Caserta. […]

Il filosofo Giuseppe Ferraro e la giornalista Francesca De Carolis al Liceo Manzoni di Caserta

CASERTA  – L’ergastolo  a vita è stato il tema affrontato da Giuseppe Ferraro professore di Filosofia della morale alla Federico […]

Presentato al cast dello spettacolo “la Signora delle Mele” il volume “Maestri del lavoro in camicia nera”

Presentare il lavoro di ricerca degli studenti del CeSAF sotto la guida del presidente Mauro Nemesio Rossi, concretizzato nel libro […]

Show Buttons
Hide Buttons

‘’Aquila non capit muscas’’